Legname cade dal camion e schiaccia un'auto: muore 17enne

Tragedia questa mattina sulla Strada Statale 38 ad Ardenno: il ragazzo è morto sul colpo, gravemente ferita la madre al volante. Chiuso il tratto di strada

Violento scontro tra un mezzo pesante e un veicolo sulla Strada Statale 38, muore un ragazzino. Il sinistro è avvenuto questa mattina ad Ardenno intorno alle 6.35, coinvolgendo un camion e un'automobile. Secondo quanto riferito dai Vigili del fuoco, all'altezza del bar "Il Chiosco" - non lontano dallo svincolo rotatorio per l'innesto della variante di Morbegno, in direzione Colico - l'autocarro avrebbe perso il carico trasportato, legname, causando l'incidente in cui ha perso la vita un 17enne, figlio della conducente. La donna, 52 anni, ha riportato gravi ferite.

Centauro di 36 anni muore a seguito dell'incidente di sabato a Pescate

Sul posto sono intervenute due ambulanze - della Croce rossa di Sondio e dell'Aat Sondrio - e un'automedica, più l'elicottero giunto dal Sant'Anna di Como che ha poi trasportato, in codice rosso, la donna all'ospedale di Sondalo. Per il giovane, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Ad Ardenno anche una squadra dei Vigili del fuoco di Morbegno e le forze dell'ordine, chiamate a ricostruire l'esatta dinamica della tragedia e le cause che hanno portato il mezzo pesante a perdere il carico trasportato.

A seguito dell'incidente, Anas ha provveduto a chiudere il tratto di SS38 al km 19 nei pressi di Ardenno. Il personale dell'ente strade e le forze dell'ordine sono intervenuti per consentire i rilievi, la gestione della viabilità e ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile.

La notizia su Sondrio Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

Torna su
LeccoToday è in caricamento