menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle auto e il camion che si sono scontrati VV.FF.

Una delle auto e il camion che si sono scontrati VV.FF.

Maxi incidente auto-camion sulla Statale 36: coinvolte varie persone, soccorsi in codice rosso

In campo varie squadre di soccorritori: il sinistro è avvenuto poco dopo la stazione di servizio

Brutto incidente nella mattinata di sabato 6 febbraio sulla Strada Statale 36 in direzione sud. Poco dopo l'area di servizio di Mandello Ovest, al chilometro sessantuno, sei autovetture e un camion sono venuti a contatto, generando una pericolosa carambola che ha coinvolto quattro persone (due donne di 21 e 24 anni, oltre a due uomini di 21 e 71 anni), di cui due sono state ferite.

Incidente 1-2

Varie squadre di soccorso impegnate

Sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecco, che hanno dovuto eseguire le varie operazioni di messa in sicurezza; la parte sanitaria è affidata al Soccorso degli Alpini di Mandello del Lario, alla Croce Rossa di Colico e al personale inviato a bordo di un'autoinfermieristica, tutti giunti sul luogo dell'incidente in codice rosso.

Incidente 2-2-4

Sul posto anche gli agenti della Polizia stradale di Bellano per garantire la sicurezza durante le operazioni di soccorso: la strada è rimasta chiusa con uscita obbligatoria a Bellano, dalle 12.00 fino alle 13.30. Dopo le prime cure portate dai soccorritori, le condizioni delle quattro persone coinvolte nell'incidente sono per fortuna risultate meno gravi rispetto all'allarme iniziale: due feriti sono comunque stati trasportati in codice giallo agli ospedali di Lecco e Gravedona.

"La strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” è temporaneamente chiusa in direzione Milano in località Mandello del Lario (km 60,750), a causa di un incidente - ha spiegato Anas in una nota -. Il traffico è deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Bellano (km 75,300). Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento