rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Incidenti stradali

Ubriaco e drogato, provoca incidente in Brianza: denunciato lecchese, patente ritirata

Un giovane di 21 anni si è reso protagonista, lo scorso 18 settembre, del fattaccio: all’arrivo dei Carabinieri aveva pensato di farsi trasportare all’ospedale per sfuggire all’alcoltest.

I fatti risalgono allo scorso sabato 18 settembre. Allora, poco dopo la mezzanotte e all'altezza dell'incrocio tra via Trento e Trieste a Carate Brianza (Monza e Brianza), un 21enne di origini marocchine residente in provincia di Lecco, mentre si trovava alla guida della sua VW Golf, aveva provocato uno spaventoso incidente stradale, impattando a forte velocità contro una Fiat 500 con a bordo cinque ragazzi; quattro erano risultati essere residenti a Bollate (Milano), uno a Senago (Milano). Nello schianto era rimasta coinvolta anche una Seat Ateca con a bordo due ragazzi della provincia di Como.

La richiesta sospetta

Sul posto erano immediatamente accorse più di quattro ambulanze, che, portati i primi soccorsi, avevano trasportato i giovani in codice verde presso l’ospedale San Gerardo di Monza. Miracolosamente l’ennesima strage del sabato sera era stata solo sfiorata: nell’incidente tutti avevano riportato lievi contusioni giudicate guaribili tra i cinque e i dieci giorni. Nella circostanza, benché illeso, anche il 21enne aveva insistito per farsi trasportare in ospedale, cosa che era apparsa sin da subito sospetta.

I militari della Sezione Radiomobile di Seregno, in seguito alla chiamata pervenuta al Numero unico per le emergenze (Nue, 112) si erano portati sul luogo del sinistro, trovando da una parte un ammasso di lamiere e dall’altra le ambulanze che, già con a bordo i ragazzi coinvolti, erano in procinto di partire alla volta del nosocomio brianzolo. Durante i rilievi, però, ai militari non era sfuggito l’odore di stupefacente proveniente dall’abitacolo della VW Golf, particolare che aveva subito li aveva indirizzati a richiedere ai sanitari il prelievo ematico coatto sul conto del 21enne, così come in questi casi previsto dalla Legge.

I risultati dei test: ubriaco e drogato

Nella giornata di ieri, 27 ottobre, sono giunti gli esiti degli esami di laboratorio: gli stessi hanno evidenziato un tasso alcolemico di 1,79 g/l (il limite è 0,5 g/l), nonché la positività all’assunzione di cannabinoidi. A questo punto i Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno denunciato il 21enne per essere stato alla guida in stato di ebrezza alcolica e sotto l’influenza di stupefacenti (come da violazione degli artt. 186 co. 2 let. C e 187 co. 1 C.d.s.), con l’aggravante di aver commesso le varie violazioni in orario notturno. La patente di guida, che era stata ritirata in via precauzionale, è stata trasmessa alla Prefettura di Monza, mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo ai fini della confisca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e drogato, provoca incidente in Brianza: denunciato lecchese, patente ritirata

LeccoToday è in caricamento