menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un incontro per spiegare la riforma sanitaria che interessa 85mila malati cronici lecchesi

Il dibattito, con operatori del settore, si terrà mercoledì 7 febbraio dalle 20.30 alle 22 all'aula magna dell'ospedale Manzoni di Lecco.

"Riforma sanitaria, istruzioni per l'uso". È questo il titolo dell'incontro informativo che si terrà mercoledì 7 febbraio dalle 20.30 alle 22 all'aula magna dell'ospedale Manzoni di Lecco.

Scopo della serata è fornire ai lecchesi le modalità con cui cambiano le cure per i portatori di malattie croniche secondo la riforma della sanità regionale.

Una riorganizzazione che interessa da vicino il nostro territorio, essendo 85mila i malati cronici in provincia di Lecco, ai quali nei giorni scorsi è stata recapitata una lettera dalla Regione Lombardia. Un conto, però, è leggere i punti salienti della riforma, un altro è sentirli spiegare da personale qualificato.

Le domande cui dare risposta, infatti, sono numerose. In cosa consiste il nuovo percorso di presa in carico del paziente? E quali sono i vantaggi per il cittadino? A chi bisogna rivolgersi? E cosa fare se il proprio medico di base non aderisce al progetto?

All'incontro parteciperanno rappresentanti di tutti settori del sistema sanitario: ATS Brianza come committente e medici di Medicina generale, ASST Lecco e Cooperative mediche come gestori o erogatori dei servizi di cura.

Modererà il diabattito Pierfranco Ravizza, presidente dell'Ordine Medici di Lecco, che spiega: «Il cosiddetto Decreto sul Governo della Domanda, dopo una complessa gestazione, sta per passare alla fase attuativa. Appare pertanto rilevante invitare la popolazione interessata a un incontro di chiarimento. L’occasione fornirà inoltre spunti di interesse anche per gli operatori sanitari coinvolti nel progetto di riforma».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento