menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aggressore avrebbe atteso i carabinieri sul posto (foto archivio)

L'aggressore avrebbe atteso i carabinieri sul posto (foto archivio)

Infermiere di Barzanò accoltella un uomo ad Arcore

In quella che sembrerebbe una lite degenerata, il barzanese ha ferito l'uomo e poi chiamato i soccorsi. La vittima è in gravissime condizioni

Un incontro, uno scambio di male parole, i toni che si alzano. E poi la coltellata alla testa. È accaduto ad Arcore, poco dopo le 7:30 di oggi 21 maggio: a estrarre la lama un infermiere di Barzanò, che si è avventato su un uomo di 47 anni a poca distanza dall'abitazione di quest'ultimo.

Dopo averlo accoltellato alla testa, l'infermiere ha chiamato il 112 perché il "rivale" venisse soccorso. I carabinieri, giunti sul posto con il personale sanitario, hanno trovato il barzanese ad attenderli e lo hanno tratto in arresto.

Sia la vittima, sia l'aggressore, hanno sottolineato i carabinieri a MonzaToday, sono incensurati e non hanno alcun precedente. L'accoltellatore, però, ora è accusato di tentato omicidio, mentre la sua vittima è stata portata in gravissime condizioni - ma non in pericolo di vita -all'ospedale di Vimercate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento