rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sul campo / Valsassina

Montagna assaltata a Pasquetta: doppio intervento per il Soccorso Alpino

Tra i vari interventi anche quello andato in scena sul Cornizzolo

Sia a Pasqua che a Pasquetta la montagna è stata tra le mete preferite per lecchesi e turisti. E per i tecnici del Soccorso alpino e speleologico sono stati due giorni di lavoro intenso. Dopo una mattinata tranquilla, infatti, le squadre lecchesi hanno portato a termine due interventi pomeriggio di lunedì 18 aprile.

I tecnici della Stazione di Valsassina - Valvarrone del Soccorso alpino lariano si sono attivati per la prima volta intorno alle ore 16 per recuperare un uomo che si era infortunato mentre si trovava lungo il Sentiero dei faggi, verso i Piani di Artavaggio. Lo stesso aveva riportato una lesione a un ginocchio che gli impediva di proseguire con la propria camminata. Ha chiesto aiuto e la centrale ha mandato sul posto i tecnici del Cnsas, che l’hanno raggiunto e assistito; poco dopo è arrivato l’elisoccorso di Bergamo di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza. L’intervento dei tecnici di Barzio si è concluso con il trasporto presso l'ospedale di "Moriggia Pelascini" Gravedona dell’infortunato.

soccorso alpino 19 aprile 20220-2

All'Alpe di Paglio per una 12enne

Poco dopo, intorno alle 17, ecco un altro allertamento per una ragazza di 12 anni di Pavia, che si era fatta male a una caviglia all’Alpe Paglio, lungo il sentiero del Pian delle Betulle. Sempre i soccorritori della Stazione di Valsassina - Valvarrone l’hanno raggiunta, messa in sicurezza e accompagnata a Premana, dove attendeva l’ambulanza della Croce Rossa.

Sul Cornizzolo

Poco prima delle 19 l'elicottero di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza è stato inviato sulle sponde del Cornizzolo. Una donna di 44 anni si è infortunata mentre si trovava poco sotto la cascata di San Pietro al Monte, non lontano dall'omonima Abbazia. Nulla di preoccupante per l'escursionista, trasferita in codice verde all'ospedale di Erba con il mezzo aereo fatto arrivare da Villa Guardia (Como).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna assaltata a Pasquetta: doppio intervento per il Soccorso Alpino

LeccoToday è in caricamento