Infortunio a Cortabbio, operaio trasportato in ospedale in codice giallo

Soccorsi in azione nel primo pomeriggio: l'uomo è stato trasferito all'ospedale "Manzoni" in ambulanza con un trauma a un braccio

Infortunio, nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 12 giugno, in un impianto lavorativo di Cortabbio, Primaluna, sito in Via Fregera.

Un operaio di 28 anni è rimasto infortunato, causandosi un trauma al braccio. Sul posto è giunta l'ambulanza del Soccorso di Introbio, seguita poi dall'automedica. Dopo l'iniziale allerta in codice rosso, il giovane è stato trasferito in codice giallo all'ospedale "Manzoni" di Lecco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono state affidate ai Carabinieri; allertati anche gli ispettori del lavoro dell'Ats della Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento