Cortenova: infortunio in azienda, operaia rischia l'avambraccio

La donna avrebbe accusato la subamputazione dell'arto: i soccorsi intervenuti in elicottero

Vari mezzi sono entrati in azione, nella mattinata di giovedì 4 luglio, in un'azienda posta a lato della Strada Provinciale 62 a Cortenova, nella frazione di Prato San Pietro. Un'operaia di cinquantatrè anni, stando a quanto appreso, sarebbe rimasta gravemente ferita a un avambraccio, di cui si sarebbe procurata la subamputazione. In Valsassina si sono portati i volontari del Soccorso Introbiese, supportati da un'autoinfermieristica, e il personale sanitario fatto decollare in elicottero dall'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allertati anche i tecnici dell'ispettorato del lavoro (Ats della Brianza), i vigili del fuoco e i carabinieri. La donna è stata elitrasportata presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di via Papa Giovanni: morta la 19enne sbalzata da un'automobile

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

Torna su
LeccoToday è in caricamento