menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il depuratore installato tra Barzio e Cremeno, al Villaggio Capannine

Il depuratore installato tra Barzio e Cremeno, al Villaggio Capannine

Si fa male mentre lavora al depuratore: operaio elitrasportato in ospedale

Un uomo di 32 anni si è infortunato mentre stava svolgendo la propria attività al Villaggio Capannine, in Valsassina

Infortunio sul lavoro avvenuto poco dopo le ore 10 di giovedì 18 settembre presso il depuratore di via Pioverna, a margine del Villaggio Capannine, tra i comuni di Barzio e Cremeno. Un uomo di 32 anni, per cause ancora al vaglio dei soccorritori e dei tecnici dell'ispettorato del lavoro di Ats della Brianza, si è infortunato a un arto inferiore mentre era all'opera all'interno dell'impianto. Sul luogo sono stati richiamati i soccorritori del Soccorso Introbiese, i carabinieri della locale stazione, il personale di Lario Reti, titolare dell'impianto di depurazione in Valsassina.

Lario Reti vuole un nuovo depuratore per Lecco: partita la caccia al terreno su cui costruire 

Preso in carico dal personale di soccorso, l'operaio è stato trasferito sull'elicottero inviato in loco dall'ospedale "Papa Giovanni XXIII" di Bergamo e, con il mezzo aereo, presso il nosocomio per il necessario ricovero in codice giallo.

Da Regione Lombardia quasi 800mila euro per il depuratore di Premana 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento