Folgorato mentre fa manutenzione: operaio finisce in ospedale

Uomo di 51 anni colpito da una forte scarica durante lavori a una cabina elettrica in un'azienda di Via IV Novembre a Olginate

Incidente sul lavoro a Olginate. È accaduto questa mattina, domenica 20 ottobre, intorno alle 8. Un uomo di 51 anni ha rischiato seriamente di morire dopo avere ricevuto una fortissima scarica elettrica.

L'operaio stava effettuando lavori di manutenzione a una cabina elettrica esterna alla Stucchi Srl di Via IV Novembre quando - per motivi ancora in fase di accertamento - è rimasto folgorato. Subito i colleghi hanno lanciato l'allarme al 112: sul posto sono giunte l'ambulanza dei Volontari del Soccorso di Calolziocorte e l'automedica di Aat Lecco, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Merate e ai Vigili del fuoco del comando di Lecco. Allertati, come vuole la prassi in simili episodi, anche i tecnici di Ats Brianza.

Incidente sul lavoro a primaluna: trauma cranico per operaio

Le condizioni del 51enne, parse in un primo momento gravissime, per fortuna non fanno temere per la sua vita. L'uomo è stato trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco cosciente e in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Addio cara mamma, sei stata una donna fortissima»

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla Provinciale: morto un lecchese di 26 anni

  • I pendolari Trenord lanciano il loro "sciopero": «Un mese tutti senza biglietti e abbonamenti»

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento