Cronaca Via I Maggio

Doppio infortunio sul lavoro nel Lecchese: in ospedale due uomini

Giornata "nera" nel territorio: vittime un 31enne che a Colico ha rimediato lo schiacciamento di un piede, e un 51enne che a Osnago ha perso tre falangi di una mano

Giornata "nera" sotto il profilo degli infortuni sul lavoro: due episodi seri si sono verificati dopo pranzo nel territorio, per la precisione a Colico e Osnago.

Il primo, nel comune altolariano, in un impianto di via Prati della Rosa intorno alle 13.30. Vittima un 31enne che ha rimediato lo schiacciamento di un piede. Sul posto, per soccorrerlo, è intervenuto il personale della Croce rossa di Colico, allertati anche i Carabinieri di Lecco e l'Ats Brianza.

Infortunio sul lavoro: trentenne si schiaccia una mano in fabbrica

Poco più tardi, prima delle 15, infortunio anche in un impianto lavorativo di Via I° maggio a Osnago. Un uomo di 51 anni si è ferito con un macchinario, procurandosi l'amputazione dell'ultima falange di tre dita della mano. Sul posto l'ambulanza della Croce Bianca di Merate; anche in questo caso allertata, come prevede la prassi, Ats Brianza.

Entrambi i pazienti sono stati trasportati in ospedale con un codice giallo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio infortunio sul lavoro nel Lecchese: in ospedale due uomini

LeccoToday è in caricamento