menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Investito da una bobina sul posto di lavoro: paura per un operaio di Merate

L'uomo è stato soccorso sul posto e, in un secondo momento, è stato trasportato in ospedale

Se l'è cavata con una sospetta frattura agli arti inferiori l'operaio di 49 anni investito da una bobina mentre si trovava al suo posto di lavoro presso la "Calvi" di Brugarolo (Merate). Per cause ancora da chiarire il groviglio metallico si sarebbe staccato dalla macchina durante la fase di lavorazione: l'uomo, a differenza dei colleghi al suo fianco, non è riuscito a evitare l'impatto con il pesante corpo.

Sul posto si è portato il personale medico della Croce Bianca di Merate, che ha prestato soccorso alla vittima e l'ha successivamente trasportata presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco. I rilievi verranno effettuati dai carabinieri della locale compagnia, coadiuvati da una squadra dei Vigili del Fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento