menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iniziativa di solidarietà per la giornalista lecchese minacciata

Martedì in via Raffaello Sanzio 21 a Lecco si terrà un momento di presenza rivolto a stampa e cittadinanza a sostegno di Antonella Crippa, firma de "La Provincia"

Solidarietà ad Antonella Crippa. Martedì 3 aprile alle 16, in via Raffaello Sanzio 21, sotto la redazione de "La Provincia di Lecco", si terrà un'iniziativa pubblica di sostegno alla giornalista del quotidiano, qualche giorno fa vittima di intimidazione attraverso e-mail con l'invito a «guardarsi le spalle» e tanto di copia di un articolo che racconta l'aggressione subita tempo addietro da un altro giornalista lecchese, Beppe Grossi.

A organizzare l'iniziativa l’Associazione Lombarda dei Giornalisti, il Gruppo Cronisti Lombardo e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana in segno di risposta allo squallido episodio di minacce di cui Crippa è stata vittima.

Le parole del sindaco

«I giornalisti devono essere liberi di fare il loro lavoro e di informare le persone raccontando cosa avviene nella nostra società senza temere ripercussioni - ha commentato il sindaco Virginio Brivio - In questa sua assoluta liberta, la categoria della stampa va tutelata il più possibile e non solo dalle Forze dell'ordine, che mi auguro arrivino presto ad individuare l’autore delle minacce, ma anche dall'intera comunità che non può accettare che certi fatti avvengano, non fosse altro che a rimetterci di fronte a comportamenti di indifferenza è la società civile stessa, che vede a rischio l’accesso a un'informazione libera e obiettiva». 

L'invito a partecipare non è rivolto soltanto al mondo della stampa, ma a tutti i cittadini che credono nella legalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento