menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

«Sali sulla mia auto»: insegue ragazza 15enne, è caccia al molestatore di Casatenovo

L'uomo ha inseguito e cercato di palpeggiare la giovane appena scesa dal bus che la riportava a casa dalla scuola. Le immagini delle telecamere per incastrarlo

Ragazza di 15 anni vittima di molestatore a Campiofiorenzo, frazione di Casatenovo. Erano appena passate le 15 quando la madre della vittima ha chiamato il 112.

L'adolescente è stata assillata da uno sconosciuto appena scesa dal bus che la riportava indietro dalla scuola. L'uomo l'ha avvicinata e invitata a salire nella sua autovettura, e non contento del rifiuto della ragazza, ha continuato a inseguirla nel tragitto verso casa, dove avrebbe provato anche a palpeggiarla.

In preda all'angoscia, l'adolescente ha rifiutato più volte gli inviti insistenti, e quando si è avvicinata a casa ha iniziato a urlare chiedendo aiuto. Per fortuna la madre è riuscita a sentire le sue grida e, poco dopo le 15, ha chiamato il 112. Questione di secondi e l’uomo era già scomparso.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Merate e un'automedica per soccorere la ragazza 15enne ancora sconvolta per le molestie. È stata portata in codice verde all’ospedale di Carate.

Subito sono scattate le indagini. Le immagini riprese dalle diverse telecamere di videosorveglianza della zona potrebbero favorire l'identificazione del molestatore.

Nel frattempo Campofiorenzo è in allerta. Purtroppo questo tipo di molestie non è merce rara, per cui  la prontezza nel fuggire e nel chiamare aiuto sono le migliori contromisure.

Vittime di aggressioni, stalking e molestie: consigli e informazioni di Carabinieri e Ministero della Difesa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento