menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento a Olginate, per sfuggire ai carabinieri si getta nell'Adda

I militari hanno fermato un'auto per un controllo. Uno dei due uomini a bordo è scappato buttandosi nel fiume. Forte dispiegamento di forze per le ricerche

Momenti concitati poco dopo le 19 di oggi a Olginate, sul lungoadda in zona Capiate. Un'auto con a bordo due uomini - si tratterebbe di due magrebini - non si è fermata a un controllo dei carabinieri.

Stando alle prime ricostruzioni, durante l'inseguimento l'utilitaria sarebbe uscita di strada. I militari sono riusciti a fermare uno dei due fuggitivi che sarebbe stato trovato senza patente, mentre l'altro, per scappare si è gettato nel fiume. Sul posto, insieme ai militari, anche i Vigili del fuoco, l'elicottero e i soccorsi. Ricerche sono ancora in corso.

Denunciato dai carabinieri l'uomo che ha appiccato un rogo al municipio di Brivio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento