menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento da Vercurago a Belledo, 23enne arrestato per detenzione di droga e resistenza a pubblico ufficiale

I carabinieri hanno scoperto il giovane fuggito in moto con 4,3 grammi di cocaina

Non si ferma ai controlli dei carabinieri e viene raggiunto e arrestato dopo una fuga di 5 chilometri. Nella tarda serata di ieri, martedì 29 dicembre, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Lecco, impegnati in attività di controllo del territorio, hanno intercettato nel territorio comunale di Vercurago un motociclo: alla vista delle forze dell'ordine il conducente ha tentato di darsi alla fuga.

Il consuntivo di un anno di attività dei Carabinieri, netto calo di reati tra Lecco e provincia

La pattuglia dell’Arma si è subito messa all’inseguimento, raggiungendo e fermando il veicolo in via Tonio da Belledo a Lecco. Alla guida del mezzo si trovava H. H., cittadino algerino di 23 anni irregolare sul territorio nazionale e già noto alle Forze di Polizia. Il giovane è stato inoltre trovato in possesso di 4,3 grammi di “cocaina” già suddivisa in dosi e per lui è subito scattato l'arresto con le accuse di detenzione di sostenze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella mattinata di oggi il 23enne è poi stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il magistrato, nel convalidare l’arresto, ha applicato nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento