menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Passeggero intemperante a bordo: treno fermo e disagi sulla Lecco-Milano

Un uomo avrebbe rotto un vetro su un convoglio a Sesto, costringendo le forze dell'ordine a intervenire: ritardi e cancellazioni sulla direttrice

Attimi di tensione questa mattina su un treno lungo la linea Lecco-Milano. Il treno in partenza alle 6.10 da Colico per Milano Centrale è rimasto fermo a Monza a causa delle intemperanze di un viaggiatore che ha costretto l'intervento delle forze dell'ordine a bordo di un altro treno a Sesto San Giovanni. A riportarlo è la stessa Trenord sul proprio sito internet.

Secondo le prime testimonianze raccoltre fra i pendolari, un passeggero avrebbe rotto un vetro. Si tratterebbe di un 26enne per il quale è scattato l'intervento dei volontari di soccorso, in codice verde, oltre che naturalmente degli agenti di Polizia ferroviaria.

L'episodio di cronaca ha causato disagi anche agli altri treni: attualmente il treno 2552 (Milano Centrale 07.20 - Tirano 09.52) viaggia con 13 minuti di ritardo proprio a causa dell'intervento delle autorità.

Controlli nelle stazioni, arresti della Polfer

Riflessi negativi anche sulla Lecco-Carnate-Milano: Trenord ha cancellato il treno 10579 da Porta Garibaldi delle 8.01 per Paderno. I viaggiatori diretti a Paderno-Robbiate, informa Trenord, possono utilizzare sino a Carnate Usmate il treno 10830 (Milano porta garibaldi 07.52-lecco 08.53) che è partito e viaggia con 23 minuti di ritardo. Dalla stazione di Carnate Usmate proseguimento con servizio bus sino a terno.

Trenord assume: come candidarsi

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento