Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

Caso di intossicazione collettiva in un'abitazione privata, con effetti gastroenterici. La comunicazione di Areu: «Verranno collocati negli ospedali del territorio»

(Foto di repertorio)

Ci sarebbe un'intossicazione da funghi all'origine del maxi intervento di soccorso che nel pomeriggio di oggi, domenica, è andato in scena in Valsassina. Le notizie, al momento, sono ancora piuttosto frammentarie.

Soccorso alpino, appello ai "fungiatt" per evitare cadute

Da quanto si è potuto apprendere, a mostrare i segni dell'intossicazione, con effetti gastroenterici, sarebbero dodici persone dopo un pranzo svoltosi in un'abitazione privata a Barzio. Areu ha comunicato che gli effetti non sarebbero gravi e che i coinvolti «verranno portati negli ospedali del territorio».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Ulteriori informazioni appena disponibili)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Varenna, protagonista su Rai Uno, diventa il paese dell'amore

  • Lombardia, nuova ordinanza regionale: mascherina all'aperto se non è garantito il distanziamento. Novità per trasporti e celebrazioni religiose

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Segnalata una canoa ribaltata nel lago sotto il diluvio: ricerche a Mandello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento