menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intrappolato in una tramoggia di Silea, Vigili del fuoco salvano operaio

L'uomo, 36 anni, è caduto in un serbatoio per la raccolta delle ceneri. L'intervento, con personale abilitato a manovre con tecniche speleo-alpine, è durato due ore

È rimasto intrappolato all'interno di una tramoggia adibita al recupero delle ceneri; per aiutarlo è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco. Protagonista della brutta disavventura un operaio 36enne all'interno dell'inceneritore di Silea a Valmadrera.

È accaduto nel primo pomeriggio di martedì, quando l'uomo è caduto in una tramoggia, un contenitore a pareti inclinate munito di un'apertura sul fondo. Lanciato l'allarme, per soccorrerlo sono giunte due squadre del Comando di Lecco dei Vigili del fuoco con personale specializzato Saf, abilitato a manovre con tecniche speleo-alpine.

I pompieri hanno messo in sicurezza la persona, imbragandola, e insieme al personale addetto all'impianto sono riusciti a liberarla. L'operazione è durata in tutto due ore. Sul posto anche i Carabinieri del Comando provinciale di Lecco e il personale dell'Ats Brianza. Lo sfortunato lavoratore è stato trasportato al Manzoni in codice giallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento