Introbio: beccato con tredici dosi di coca, arrestato un uomo

I carabinieri della stazione di Introbio hanno condotto l'operazione, "figlia" del consueto pattugliamento delle zone frequentate dai tossicodipendenti

La merce sequestrata dai militari di Introbio

Nella serata di venerdì 2 marzo 2018, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Introbio, nel corso del consueto servizio di controllo del territorio, hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti Giuseppe Vecchione, classe 1977, residente a Moggio.

L’attività dei Carabinieri, condotta con servizi di osservazione e controllo di luoghi frequentati da tossicodipendenti, ha consentito di individuare e fermare lo spacciatore che, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di tredici dosi, per complessivi sei grammi di cocaina, alcuni grammi di sostanza per il taglio dello stupefacente e due bilancini di precisione, utilizzati per ilconfezionamento delle dosi.

Nella mattinata di sabato l’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo, a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, lo ha condannato a otto mesi di reclusione e al pagamento di una multa di mille euro, pena sospesa, applicando nei suoi confronti l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento