menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto FB/@unavitadasocial)

(foto FB/@unavitadasocial)

In manette il pusher che ha travolto il poliziotto lecchese

Amine Soufiane, marocchino di 19 anni, è stato fermato dalla Polizia a Milano

La fuga di Amine Soufiane, marocchino di 19 anni, si è conclusa a Milano. La Polizia di Stato lo ha catturato in via Cividale, in zona San Siro.

Il presunto pusher, che - venerdì 30, a Mariano Comense - ha travolto Sebastiano Pettinato, poliziotto di 33 anni, in servizio presso la Questura di Lecco, che aveva provato a fermarlo ed arrestarlo per reati legati alla droga, dovrà - ora - rispondere non solo di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ma anche di tentato omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento