menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Tenta di salire sul treno in corsa ma cade violentemente, grave 63enne a Colico

È accaduto poco prima delle 18 in stazione in Via Roma. L'uomo, cosciente, è stato trasportato in ospedale in codice rosso con un politrauma importante

Grave incidente sui binari della ferrovia a Colico. È accaduto poco prima delle 18 di venerdì, nei pressi della stazione in Via Roma: un uomo di 63 anni ha cercato di salire su un treno in corsa ed è rovinato sui binari. Come riferito dai colleghi di SondrioToday.it, secondo quanto hanno riportato alcuni testimoni l'uomo, giunto in ritardo sulla banchina della stazione ferroviaria colichese, avrebbe avuto la malaugurata idea di tentare di salire in corsa sul convoglio già in movimento, per l'esattezza sull'ultima carrozza. Il macchinista, accortosi di quanto stava per accadere, avrebbe tirato d'emergenza il freno del treno ma non sarebbe bastato. Il 63enne sarebbe rovinato a terra pesantemente, dietro il mezzo diretto a Lecco, sbattendo violentemente contro i binari. La dinamica è comunque ancora tutta in via di accertamento.

Disservizi ferroviari, Terzi attacca lo Stato: «Da Rfi disagi inqualificabili»

I soccorsi arrivati a Colico

Dalle prime informazioni raccolte, pare che la persona sia rimasta sempre cosciente. Sul posto sono giunti in pochi minuti i soccorsi: l'ambulanza della Croce rossa di Colico, l'automedica, i Vigili del fuoco del comando di Sondrio e i Carabinieri del comando provinciale per raccogliere elementi utili a ricostruire il drammatico episodio. Il 63enne è stato trasportato in ospedale in codice rosso, con gravi politraumi. Le sue condizioni sono serie. 

Circolazione in tempo reale sulla linea

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento