menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investimento di un treno ad Arcore: mattinata di gravi disagi ai pendolari

Perde la vita un quarantenne: ritardi fino a due ore su Tirano-Sondrio-Lecco-Milano, Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Carnate-Milano. Linee tornate alla normalità in tarda mattinata

Grave incidente avvenuto nella mattinata odierna. Un uomo di quarant'anni, di cui non si conoscono ancora le generalità, è stato investito e ucciso da un treno intorno alle ore sette; il fatto è avvenuto tra le stazioni di Arcore e Carnate. Sul posto si sono portati carabinieri, polizia ferroviaria e vigili del fuoco, oltre a un mezzo di soccorso avanzato (MSA2, automedica).

Cervo muore sui binari, traffico ferroviario in difficoltà tra Sondrio e Lecco

Circolazione interrotta per due ore

Subito dopo l'incidente, è rimasta bloccata la circolazione sulle direttrici Tirano-Sondrio-Lecco-Milano, Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Carnate-Milano. Questo l'avviso diffuso da Trenord in merito:

"A causa dell’investimento di una persona, avvenuto tra le stazioni di Arcore e Carnate Usmate, e il conseguente intervento da parte delle Autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni".

Aggiornamento delle ore 9

Sono previsti ritardi fino a circa 60 minuti e variazioni. I clienti in partenza da Lecco e diretti a Milano, e viceversa, possono utilizzare i treni della relazione S7 via Molteno, senza pagare alcuna maggiorazione al titolo di viaggio. In alternativa, da Lecco, è possibile utilizzare i treni per Bergamo e successivamente i treni della linea Bergamo-Milano via Pioltello. 

Aggiornamento delle ore 12

La situazione è progressivamente tornata alla normalità nella tarda mattinata, quando le linee hanno ripreso più o meno ovunque gli orari tradizionali.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento