Lutto in città, l'azienda ospedaliera ricorda Galli

Dal 2013 era a capo del Comitato consultivo misto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

L’azienda ospedaliera di Lecco, piange la perdita di Vincenzo Galli e con i suoi operatori esprime le più sincere condoglianza alla famiglia. Lo ricorda come un uomo generoso, buono, giusto.

Vincenzo Galli era dal 2013 a capo del Comitato consultivo misto, l’organismo aziendale che riunisce una rappresentanza dell’AO e il volontariato, soprattutto quello che è impegnato quotidianamente presso i presidi ospedalieri di Lecco, Merate e Bellano. Bella persona, sempre entusiasta e profondamente appassionato di tutto ciò che faceva, Galli faceva parte del Comitato consultivo misto anche prima che ne assumesse la direzione, in rappresentanza dell’associazione di volontariato Anteas, di cui era presidente.

L’azienda ospedaliera ricorda, altresì, Galli per la sua attenzione e precisione, ma soprattutto per lo spirito positivo e costruttivo con cui affrontava ogni questione, anche quelle che riguardavano l’organizzazione ospedaliera. Al primo posto per lui veniva sempre l’interesse del paziente e  in particolare il diritto alla tutela della sua salute.

Al cordoglio dell’azienda ospedaliera si associano tutte le associazioni di volontariato del Comitato consultivo misto.

Ufficio stampa

Azienda ospedaliera di Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento