rotate-mobile
Cronaca Via Giovanni Amendola

"La Piccola", polizia locale al lavoro contro gli abusivi

Un 36enne senegalese è stato sorpreso a vendere borse contraffatte, prima di venir portato in questura per la segnalazione

Ulteriore giro di vite della Polizia locale di Lecco nei confronti dell’abusivismo commerciale.

Quest'oggi gli agenti, impegnati nel controllo del territorio nelle vie del centro cittadino e del mercato settimanale, hanno sorpeso N.M., 36enne di nazionalità senegalese, durante la vendita abusiva di borse varie, alcune delle quali anche riportanti diversi marchi contraffatti, presso "La Piccola" nello spazio n. 98 destinato a un produttore agricolo assente in data odierna per il consueto mercato settimanale.

La stesso è stato accompagnato dapprima al Comando della Polizia locale e successivamente presso la locale Questura per il foto-segnalamento, al fine di procedere alla sua identificazione certa.

A seguito degli accertamenti lo stesso è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per la vendita di merce riportante i marchi contraffatti  e per non aver esibito il permesso di soggiorno alla richiesta degli agenti.

Il personale ha proceduto al sequestro penale delle borse riportanti i marchi contraffatti e ha emesso una multa verso il senegalese di 1000€, vistao il mancato possesso di una regolare carta d'esercizio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Piccola", polizia locale al lavoro contro gli abusivi

LeccoToday è in caricamento