rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

La terra trema ancora ad Amatrice: i volontari lecchesi accolgono altri rifugiati in tenda

Nessuna conseguenza per le abitazioni dichiarate agibili

Nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 è tornata a tremare la terra ad Amatrice, paese rietino dove poche settimane fa si è registrato un terribile terremoto che ha portato con sè una striscia di devastazione con pochi precedenti.

I volontari dei vigili del fuoco lecchesi che si sono recati nel Lazio hanno così accolto altri rifugiati nella tendopoli che hanno aiutato a predisporre, anche se fortunatamente non ci sono state altre conseguenze per le abitazioni che sono state dichiarate agibili nei giorni scorsi.

In ogni caso, entro venerdì le tende dovranno essere abbandonate dai loro provvisori abitanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La terra trema ancora ad Amatrice: i volontari lecchesi accolgono altri rifugiati in tenda

LeccoToday è in caricamento