rotate-mobile
Ingannata e derubata / Olate / Viale Tonale

Viale Tonale, occhio al ladro ciclista: cellulare rubato a una giovane

La testimonianza: “Ingannata con i trick sulla bicicletta”

La zona tra viale Tonale e viale Adamello è tra le preferite di truffatori e piccoli ladri. La presenza di due distributori di carburante la rende meta ideale per coloro che provano a portare a termine la nota truffa dei dieci euro, ma quello emerso nelle ultime ore è un modus operandi totalmente nuovo a queste latitudini: un giovane, infatti, ha derubato una ragazza del suo smartphone ingannandola con dei trick eseguiti con la sua bicicletta.

camera_commercio_lecco-2

È la stessa giovane a raccontare la vicenda a LeccoToday.it: “Nel tardo pomeriggio di martedì 21 maggio sono stata derubata del mio telefono cellulare. Mi trovavo sul marciapiede di fronte alla Camera di Commercio e stavo aspettando un’amica quando un giovane, utilizzando la scusa di alcune indicazioni, ha iniziato una conversazione con me. Partendo dal suo racconto, forse inventato, basato sulla passione per la bicicletta, ha utilizzato il pretesto di dimostrare alcuni trick relativi alle sue capacità di governare il mezzo senza usare le mani e tenendo alcuni oggetti in equilibrio. A quel punto mi ha sfilato il telefono dalle mani e si è dato alla rapida fuga”.

Importante la descrizione: “Il ragazzo era alto circa 1,75 m e indossava un abbigliamento tecnico per il ciclismo, caschetto incluso. Parlava con un accento ispanico e si approcciava con fare simpatico”. Potrebbe non essere né l'ultima volta in cui il ladro in questione usi questa o altre tecniche simili per portare a termine i propri piccoli colpi: raccomandiamo di stare attenti e di non ingaggiare lunghe conversazioni di questo tenore con degli estranei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Tonale, occhio al ladro ciclista: cellulare rubato a una giovane

LeccoToday è in caricamento