menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lago di Annone, arriva il battello spazzaalghe

Il natante combatterà la presenza di piante infestanti

Sul lago di Annone arriva il battello spazzaalghe. Entrerà in servizio lunedì 15 giugno il nuovo natante messo in campo dall'Autorità di bacino per migliorare la condizione delle acque, da tempo colpite dalla presenza di piante infestanti. Il mezzo, di proprietà della Provincia di Como ma concesso in uso attraverso la stipula di un'apposita convenzione, resterà in funzione per cinque anni e svolgerà un ruolo fondamentale per il risanamento del lago.

"Grazie a esso, potremo ridurre la presenza delle castagnole e di altre specie che soffocano l'ecosistema dell'area - afferma il vicepresidente dell'Autorità di bacino Giuseppe Mauri - Un'opera indispensabile per procedere al pieno recupero ambientale del bacino. Un'iniziativa che assume anche una valenza primaria in ottica turistica, al fianco del completamento delle piste ciclopedonali che ormai circondano buona parte delle rive"."

Massima soddisfazione è stata espressa in merito anche da Maurizio Comotti, assessore all'Ambiente del Comune di Annone: "Il battello svolgerà sicuramente un'opera fondamentale nella lotta alle piante infestanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento