Giovane soccorso nel lago di Pescate

L'allarme è scattato nel primo pomeriggio di oggi: il ventenne si è trovato in difficoltà dopo essere entrato in acqua

Uno scorcio del lago a Pescate.

Paura per un ventenne che nel primo pomeriggio di oggi stava nuotando nel lago di Pescate. Forse a causa di un malessere, il giovane si è trovato in difficoltà dopo essersi immerso nello specchio d'acqua di fronte a via Alzaia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato trasportato in ospedale

Dopo l'allarme al 118 sono sono presto intervenuti sul posto l'ambulanza e i soccorsi da Lecco. Il paziente, rimasto sempre cosciente, è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Lecco dopo le prime cure ricevute sulla riva. Allertati anche carabinieri e Vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento