Giovane soccorso nel lago di Pescate

L'allarme è scattato nel primo pomeriggio di oggi: il ventenne si è trovato in difficoltà dopo essere entrato in acqua

Uno scorcio del lago a Pescate.

Paura per un ventenne che nel primo pomeriggio di oggi stava nuotando nel lago di Pescate. Forse a causa di un malessere, il giovane si è trovato in difficoltà dopo essersi immerso nello specchio d'acqua di fronte a via Alzaia.

Il giovane è stato trasportato in ospedale

Dopo l'allarme al 118 sono sono presto intervenuti sul posto l'ambulanza e i soccorsi da Lecco. Il paziente, rimasto sempre cosciente, è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Lecco dopo le prime cure ricevute sulla riva. Allertati anche carabinieri e Vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

Torna su
LeccoToday è in caricamento