menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finestre "impallinate" a Calolziocorte: denunuciati in due

Gli accusati hanno colpito le vetrate dell'abitazione di un uomo con delle sfere d'acciaio potenzialmente molto pericolose

I Carabinieri della Stazione di Calolziocorte hanno denunciato in stato di libertà un 60enne ed un 53enne, entrambi residenti nel comune lecchese, per getto pericoloso di cose e porto di oggetti atti ad offendere in concorso.

I due, nella tarda serata di giovedì 23 novembre 2017, sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre stavano scagliavano, con l’utilizzo di due fionde, sfere in acciaio verso le finestre di un privato cittadino, residente a Calolziocorte, con il quale avevano avuto, giorni prima, un diverbio per futili motivi.

"Sono in corso ulteriori accertamenti volti a stabilire eventuali responsabilità dei due anche in relazione ad altri analoghi fatti accaduti, sempre a Calolziocorte, nello scorso mese di settembre, ai danni di altro privato cittadino e di un esercizio commerciale", fanno sapere i Carabinieri del Comando provinciale di Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento