Finti tecnici di acqua e gas: «richiedete sempre il tesserino di identificazione»

Il comunicato stampa di Lario Reti Holding S.p.A.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

A seguito di segnalazioni relative a tentativi di intrusione da parte di persone che dichiarano di dover accedere alle proprietà private per lettura e/o sostituzione dei contatori, Lario Reti Holding S.p.A. suggerisce agli utenti alcune semplici regole per difendersi da queste evenienze:

  • richiedere sempre il tesserino di identificazione agli operatori di Lario Reti Holding S.p.A. (e/o di Società incaricate dalla stessa) che si presentassero per un controllo
  • diffidare di chiunque richieda di accedere ai rubinetti di casa o di mostrare una bolletta: gli operatori non sono incaricati dell'esecuzione di tali attività
  • in caso di dubbi, chiamare il numero verde 800.085.588 chiedendo conferma della presenza di operatori nella propria zona

Qualora il dubbio persistesse, Lario Reti Holding S.p.A. consiglia agli utenti di negare l'accesso alla proprietà privata. Nell'eventualità in cui si trattasse di un effettivo controllo di Lario Reti Holding S.p.A., l'operatore provvederà a ritornare successivamente, preceduto da adeguato preavviso.

Torna su
LeccoToday è in caricamento