Con "Lario Sicuro" oltre venti interventi di soccorso in acqua

Ad agosto i Vigili del fuoco hanno effettuato 15 uscite per recupero persona, 8 per recupero imbarcazioni in difficoltà e 3 servizi per assistenza a gare agonistiche sul lago

"Lario Sicuro" funziona. Nel mese di agosto la convenzione stipulata dai Vigili del fuoco di Lecco con l'autorità di Bacino del Lario e dei Laghi minori ha portato a risultati eccellenti sotto il profilo del soccorso e della prevenzione in acqua sulle sponde lecchesi.

Tramite questa convenzione è stato possibile garantire un presidio di soccorso aggiuntivo, rispetto a quello garantito per tutto l'anno dal personale dei Vigili del fuoco di Lecco, in occasione delle giornate estive caratterizzate da un elevato affollamento di persone e natanti in prossimità delle spiagge e sul lago e durante lo svolgimento delle manifestazione agonistiche sul Lario.

Ferito mentre fa sci nautico: 26enne in ospedale

I Vigili del fuoco hanno effettuato 15 interventi per soccorso a persona, 8 per recupero imbarcazioni in difficoltà e 3 servizi per assistenza a gare agonistiche sul lago.

Complessivamente, i pompieri hanno svolto 15 giorni di pattugliamento mettendo in acqua una squadra composta da operatori abilitati al soccorso acquatico, utilizzando le imbarcazioni in dotazione al Comando provinciale.

Balneabili le spiagge di Rogeno e Bosisio
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento