menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laura Siani TGCOM

Laura Siani TGCOM

Tragedia nel cuore della città: trovato senza vita il Pubblico Ministero Laura Siani

La donna, 44 anni, era stata recentemente nominata Sostituto Procuratore del Tribunale di Lecco

Tragedia nel cuore della città. Nella notte è stato rinvenuto il corpo senza vita di Laura Siani, 44enne pubblico ministero recentemente nominato Sostituto Procuratore del Tribunale di Lecco. Il corpo della donna è stato ritrovato riverso a terra nell'appartamento in via Cavour, centralissima via in cui la donna, classe 1976, abitava. Nativa di Sesto San Giovanni (Milano), sorella dell'ex sindaco mandellese Giorgio Siani, figlia di un noto compositore, era giunta in città a marzo da Palermo, mentre negli anni precedenti aveva lavorato a Lodi: durante l'esperienza lodigiana aveva lavorato all'inchiesta che aveva portato all'arresto del sindaco Simone Uggetti, accusato di turbativa d'asta. Si occupò anche di importanti casi che riguardarono San Giuliano Milanese e Milano.

Morte Siani, gli investigatori sulle cause della scomparsa: «Prevale l'ipotesi del suicidio» 

Sul posto, oltre ai carabinieri di Lecco guidati dal Colonnello Claudio Arneodo e dal capitano Alessio Zanella, si sono portati anche il procuratore Antonio Chiappani, ora alla Procura di Bergamo, e i sostituti procuratori Andrea Figoni e Giulia Angeleri. Allo stato attuale le indagini fanno pensare a un gesto volontario; il corpo della donna è stato trasferito presso la camera mortuaria dell'ospedale "Manzoni". E' stato un collega a insospettirsi che la donna non si fosse presentata al lavoro e non rispondesse al telefono da diverso tempo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento