rotate-mobile
Cronaca Val San Martino / Via Padri Serviti

L'ignoranza colpisce ancora: vandali distruggono il bookcrossing

"Abbattuta" la postazione per i libri che si trova sul lungoadda del Lavello

Un altro bookcrossing nel mirino dei vandali. I soliti ignoti hanno colpito ancora una volta a Calolzio, abbattendo e bruciando la postazione di raccolta dei libri che si trova sul lungoadda, in zona Lavello, nei pressi del santuario e della griglia di noleggio bici. Le foto che vedete (emblematiche) sono state scattate oggi, ma il raid dei soliti ignoti potrebbe essere avvenuto già nei giorni scorsi.

Diversi i passanti che stanno notando lo scempio gratuito, che "vanta" purtroppo altri precedenti, sia al Lavello, sia ai danni del bookcrossing della frazione di Sala, sempre a Calolziocorte. Un episodio dello stesso tenore si era inoltre registrato a Lecco dove lo scorso mese di aprile alcuni vandali avevano dato alle fiamme la "casetta" dei libri che si trova nei pressi della stazione ferroviaria.

Un'altra immagine del bookcrossing vandalizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ignoranza colpisce ancora: vandali distruggono il bookcrossing

LeccoToday è in caricamento