menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima giornata di chiusura del Ponte Vecchio: al via i lavori di illuminazione

Sono partiti questa mattina, 6 novembre, i lavori di illuminazione sul Ponte Vecchio e di pulizia straordinaria dell'area

Da oggi, lunedì 6 novembre, la storica infrastruttura conosciuta dai lecchesi anche con il nome di Ponte Vecchio e realizzata per volere del Signore di Milano Azzone Visconti tra il 1336 e il 1338, sarà interessata da lavori di valorizzazione illuminotecnica e di pulizia straordinaria, che andranno ad impreziosire uno dei monumenti simbolo della Città di Lecco. 

Dalle 8.30 di questa mattina il Ponte è chiuso al traffico sia dei veicoli, che dei pedoni e ciclisti. Riaprirà dalle 16.30 e seguirà questo orario ogni giorno, per tre settimane, da oggi 6 novembre fino al prossimo 24 del mese, esclusi i festivi. Questa tipologia di fascia oraria è stata scelta per evitare di creare disagi al traffico, sopratutto nelle ore di punta. All'uscita dal ponte saranno posizionati degli obblighi a sinistra per i veicoli che transitando su via Visconti e che si immettono nell'area di intersezione con via Amendola, e a destra per i veicoli che transitano su via Amendola e che si immettono nell'area di intersezione con via Azzone Visconti. In uscita da Lecco, il traffico si sposterà dunque sul Ponte Kennedy o sul Ponte Manzoni e quindi nella Statale 36.

23379384_10213544777285404_987883947_o-2

I lavori per la realizzazione della nuova illuminazione artistica del Ponte Azzone Visconti sono stati affidati all’impresa Elettrobonatese s.r.l. di Bonate Sopra, in provincia di Bergamo, aggiudicataria dell'appalto per un valore di 164mila euro più IVA. La prima fase dell’intervento riguarderà la pulizia dei piloni dagli arbusti cresciuti spontaneamente, lo scavo stradale trasversale per la posa dei cavi di collegamento degli impianti e il posizionamento dei cavidotti lungo il lato destro e sinistro del ponte.

A seguire, l’impresa procederà con lo smantellamento del vecchio impianto di illuminazione sotto le arcate del ponte e con la realizzazione di quello nuovo. Infine verranno posizionati quattro plinti per il sostegno dei pali di illuminazione in altrettanti punti collocati lungo le sponde laterali del ponte, due su quella lecchese, uno a Galbiate e uno a Malgrate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento