Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Lecchese in vacanza salva bambina di sette mesi dal soffocamento

Leonardo Arena, professionista di Valmadrera, ha sentito le urla della nonna della piccola ed è intervenuto con prontezza, praticandole una manovra di disostruzione. "Felice di essere nel posto giusto al momento giusto"

Leonardo Arena (al centro) con la bimba e i genitori

Lecchese in vacanza salva la vita a una bambina di sette mesi prima che soffochi. Protagonista dell'episodio, avvenuto mercoledì pomeriggio in un albergo di Miramare (Rimini), Leonardo Arena, 50enne di Valmadrera di professione tecnico video.

È lo stesso Arena a raccontarlo. "Mi trovavo nella hall dell'albergo nel quale sto trascorrendo un periodo di vacanza con la mia famiglia - spiega Arena - Ho sentito le improvvise urla di una signora, 'aiuto, mia nipote sta soffocando!', e non ci ho pensato due volte. Me l'ha affidata tra le braccia e ho iniziato le manovre di disostruzione".

"Ha ripreso subito a respirare"

Il caos ha voluto che il lecchese conoscesse le tecniche di primo soccorso, acquisite anni fa grazie a un corso in azienda. "Non so cosa sia successo, con ogni probabilità la bambina aveva appena mangiato e ha rigurgitato, sono cose che possono capitare - prosegue Leonardo - L'ho afferrata dai piedi, con la testa in giù, e le ho dato alcuni colpi sulla schiena sino a farla tossire. Per fortuna ha ripreso a respirare. Ero al posto giusto al momento giusto, sono  contento, anche di avere avuto il sangue freddo per agire tempestivamente. Mi era capitato solo una volta con mia figlia quando era piccola. Ringrazio i titolari della mia ex azienda che, circa una quindicina di anni fa, intelligentemente organizzarono dei corsi di primo soccorso durante i quali ebbi la possibilità di imparare queste tecniche. Si sono rivelate fondamentali".

Immenso il sollievo per la nonna della bambina, e successivamente per i genitori, una coppia di Firenze. "Stamattina (giovedì, ndr) ci siamo incontrati ed è stato un momento molto toccante - confida Leonardo - Lo spavento è stato enorme, ma alla fine tutto si è concluso nel migliore dei modi. Sarà una vacanza difficile da dimenticare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecchese in vacanza salva bambina di sette mesi dal soffocamento

LeccoToday è in caricamento