rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca

Giovane lecchese trovato morto in una zona impervia a Livo

Ieri sera era stato lanciato l'allarme con l'immediata attivazione delle ricerche per il 33enne disperso. Questa mattina è stato purtroppo individuato il corpo senza vita

Il corpo di una persona di 33 anni residente nel Lecchese è stato ritrovato senza vita nel Comasco. Nella serata di ieri, 19 novembre, erano scattate le ricerche nei boschi impervi di Livo per ritrovare una persona scomparsa. Nella mattina di oggi, intorno alle ore 10.15, è stato purtroppo ritrovato il corpo privo di vita.

Poco fa è giunta la conferma che la persona morta è A.R., 33 anni, residente a Lecco. Come illustrato dai colleghi di QuiComo, sono quindi state attivate le operazioni di recupero della salma da parte degli uomini del Soccorso Alpino e dei Vigili del fuoco con l'ausilio dell'elicottero del 118 di Como. Non si conoscono ancora le circostanze in cui la persona si è smarrita né tanto meno le cause del decesso.

I velivoli impegnati nelle operazioni sono stati indirizzati sul luogo del ritrovamento grazie al sistema di ricerca Dedalo e ai droni Sapr dei Vigili del Fuoco di Varese e di Milano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane lecchese trovato morto in una zona impervia a Livo

LeccoToday è in caricamento