Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Lecco: anziano accusa malore, salvato da due poliziotti

Gli agenti hanno notato l'uomo in difficoltà. Purtroppo nessuno stava intervenendo ad aiutarlo

Agenti della Questura di Lecco, foto di repertorio.

Si è accasciato dopo aver accusato un malore, ma le altre persone che in quel momento stavano passando da lì lo hanno purtroppo ignorato. Per fortuna l'uomo - un anziano di 76 anni - è stato notato anche da due agenti della Polizia di Stato che sono prontamente intervenuti chiamando subito i soccorsi del 118 in supporto. Un intervento che ha permesso di salvare l'uomo venutosi a trovare in seria difficoltà.

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Lecco ed è stato segnalato anche in uno dei profili social della Polizia di Stato. 

Agente Lisa Lecco-2

«Forse per la pandemia in atto, forse perché ormai ognuno vive nel suo mondo, fatto sta che a Lecco l’altro giorno un 76enne ha avuto un malore, si è addossato a un muro perché le gambe non riuscivano a tenerlo su, ma tra i frettolosi passanti nessuno ha notato il suo momento di difficoltà - si legge nel post rilanciato su Facebook e Twitter dal profilo ufficiale chiamato "Agente Lisa" - Per fortuna lo hanno notato due agenti che sono corsi a sostenerlo e lo hanno fatto sedere nella Volante in attesa dell’arrivo del 118 che hanno subito chiamato».

Da qui un sentito appello da parte degli stessi organi di Polizia: «Forza gente diamoci una mano, piccoli gesti, un po’ di attenzione a quello che accade intorno a noi e tutti potremo aiutare qualcuno in difficoltà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco: anziano accusa malore, salvato da due poliziotti

LeccoToday è in caricamento