menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta due scippi nella stessa giornata: arrestato un cittadino belga senza fissa dimora

Dopo un tentativo di scippo fallito sabato mattina, ci ha riprovato nel pomeriggio: Michel Sirlereauy è stato arrestato e processato per direttissima.

Si chiama Michel Sirlereauy, ha 31 anni ed è un cittadino belga senza fissa dimora: questo l'identikit del malvivente arrestato nel pomeriggio di sabato 16 agosto dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Lecco, per aver tentato di rapinare due donne nella stessa giornata.

Nel primo pomeriggio di sabato, infatti, una 55enne aveva denunciato in Questura di essere stata aggredita in mattinata da un giovane lungo un sentiero del monte San Martino, che aveva tentato di rubarle la borsa e, nel momento in cui la donna aveva opposto resistenza, l'aveva strattonata fino a farla cadere, per poi fuggire a mani vuote.

Lo stesso pomeriggio, in via Parini, una donna di 73anni ha subito la stessa sorte: l'uomo ha tentato di scipparla e anche in questo caso, quando la signora si è opposta, il rapinatore si è dato alla fuga. Nel frattempo, però, i passanti hanno fermato il delinquente ed hanno allertato il 112. L'intervento delle forze dell'ordine ha permesso di trarre in arresto Sirlereauy.

Coordinandosi con gli agenti di Polizia e confrontando la dinamica dei due eventi, i Carabinieri sono riusciti a stabilire che entrambi i tentativi di rapina erano stati attuati dalla stessa persona, ovvero il 31enne.
Processato oggi per direttissima, Sirlereauy è stato riconosciuto colpevole di entrambi i reati e condannato a 9 mesi di reclusione, ma, purtroppo, è stato rimesso subito in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento