menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, è ubriaco al bar e aggredisce i carabinieri: arrestato

El Korchi Soufiane, 20 anni di Malgrate, è stato condannato a 8 mesi di reclusione, pena sospesa

I carabinieri - domenica 12 febbraio - hanno arrestato El Korchi Soufiane, 20 anni, per resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti nella notte, alle ore 2.30 circa, in un bar del lungolago di Lecco, quando i militari, intervenuti per una lite tra avventori, hanno sorpreso il marocchino, residente a Malgrate, in evidente stato di ubriachezza ed in forte stato di agitazione, che - dopo aver discusso animatamente con una coppia - ha opposto resistenza al controllo dei carabinieri, aggredendoli.

Il 20enne è stato, quindi, tratto in arresto e, nella mattinata, il GIP del Tribunale di Lecco lo ha condannato per direttissima a 8 mesi di reclusione, pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento