il progetto
Cronaca

Bulciago, rotonde sulla Briantea: soddisfatta l'Amministrazione comunale

Prendono avvio le opere di desemaforizzazione della SR 342

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

L'amministrazione comunale, visto il comunicato stampa della Provincia di Lecco del 10 dicembre "Nuove rotatorie sulla SR342 Briantea a Lecco", esprime la propria soddisfazione, per l'avvio delle opere di desemaforizzazione della SR 342, opere di cui con la Provincia se ne parla dal 2004 e di cui esiste già un progetto definitivo del 2009 e per il quale il Comune ha firmato un accordo di programma nel 2008 con il quale è stato determinato il contributo del Comune di Bulciago di € 100.000.

Il progetto della Provincia comprende sia la formazione di due rotatorie, la prima tra la SR 342 e via XXV Aprile, la seconda "a biscotto" tra la SR 342, via Provinciale e via Dante e inoltre si prevede l'adeguamento dei percorsi pedonali e la realizzazione di piazzole di sosta dedicate appositamente alla fermata degli autobus, per garantire una maggiore sicurezza.

Alla luce degli incontri avvenuti negli ultimi mesi, con la Provincia di Lecco nella persona del Consigliere provinciale delegato ai Lavori Pubblici, Viabilità e Grandi Infrastrutture Rocco Cardamone, l'Amministrazione Comunale vuole ringraziare espressamente il Consigliere per l'impegno dedicato a poter realizzare le opere in oggetto nel 2016, che per il Comune di Bulciagio, ma anche per i Comuni confinanti contribuiranno a rendere più fluido il traffico veicolare su un'arteria molto trafficata e importante per l'intera Provincia e non solo.

Per il futuro, sarà impegno dell'Amministrazione riuscire a coordinare sempre con la Provincia e soprattutto realizzare l'opera "Allargamento del ponte a scavalco Fs Molteno-Monza e adeguamento tratti limitrofi lungo la SR 342", per la quale esiste un accordo di programma sottoscritto con la Provincia nel 2009 e l'Amministrazione considera di notevole importanza per il Comune di Bulciago e Comuni limitrofi, in quanto si andrebbe a regolarizzare il traffico quotidiano della SR 342, il traffico della zona industriale "Gambaione", in via D'Antona, oggi il polo industriale più grande della Provincia di Lecco ed inoltre a risolvere due grandi problemi: il passaggio attuale della rete ferroviaria nel paese e il problema idraulico dell'are sottostante.

Amministrazione comunale di Bulciago

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bulciago, rotonde sulla Briantea: soddisfatta l'Amministrazione comunale

LeccoToday è in caricamento