menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco città: calano le multe, ma le Ztl restano un problema

Le sanzioni comminate dalla Polizia locale, 31.898, sono diminuite dell'11% in un anno. Di queste, 20mila sono riferite a Zone a traffico limitato

Un calo sensibile delle sanzioni, in parte giustificato dal minor numero di agenti impiegati sul territorio. Da 35.938 multe nel 2016 a 31.898, un decremento di circa l'11%.

Nelle casse del Comune di Lecco, nel 2017, dall'attività di Polizia locale sono entrati 1 milione e 584mila euro, di cui 1,43 milioni da sanzioni per violazione del Codice della strada. Un anno fa, nel 2016, l'incasso fu di 1 milione e 839mila euro, nel 2014 e nel 2015 sopra i due milioni. Nonostante il calo, c'è un dato in controtendenza, quello riferito ai veicoli rimossi: 908, contro gli 852 dell'anno precedente.

Piazza Lega Lombarda "zona rossa"

Particolarmente intensa è stata l'attività dell'Ufficio permessi per le Zone traffico limitato: ne sono stati concessi 2.860, per un sensibile aumento - pari al 57,32% - rispetto al 2016.

Non è una sorpresa che le Ztl siano il "problema" principale degli automobilisti lecchesi. Lo confermano le 20.391 sanzioni comminate in dodici mesi. Tra le vie in cui si è registrato il maggior numero di violazioni c'è infatti Piazza Lega Lombarda con 8.062, seguita da Via Volta con 4.284 e Via Balicco con 2.347. Oltre il migliaio di sanzioni emesse anche in Via Cairoli (2.216) e in Via Nazario Sauro (1.896).

Al secondo posto della particolare classifica dettagliata delle multe, troviamo la sosta senza attestato di pagamento in aree regolamentate, con 2.625. Spiccano in positivo le sole 11 riferite a guida con "uso di apparecchio radiotelefonico", mentre è curioso trovare una sanzione ai danni di un pedone che circolava sulla carreggiata nonostante la presenza del marciapiede.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento