menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinema a Lecco, verso il multisala: «decisive le prossime settimane»

«Basta con le polemiche sterili e i protagonismi politici. È giunta l'ora del fare»

Cinema e Lecco, relazione da sempre complicata, in attesa di una svolta, che potrebbe essere vicina; dunque: a che punto siamo? È Gaia Bolognini, assessore all'urbanistica, che in questi giorni sta analizzando e valutando le opzioni sul tavolo, a rispondere.

«Il tema è caldo, a tratti rovente, e le sollecitazioni, comprese critiche e frecciatine non mancano. Ed è normale che sia così – spiega Bolognini - Anche io, da cittadina lecchese ancora prima che da amministratore desidero che il cinema torni ad essere protagonista in città. Ma non si può solo parlare per slogan o senza conoscere i fatti. Bisogna entrare nel merito di cosa è stato fatto fin qui e, soprattutto, di quali saranno gli scenari futuri e non futuribili».

«Le prossime settimane saranno decisive - prosegue - Come tutti sanno, l'area destinata nel PGT per la realizzazione del tanto atteso multisala è viale Valsugana, ma al momento nessun imprenditore si è fatto avanti. Cosa diversa invece per altre due aree: c'è il progetto di un privato che vorrebbe realizzare il multisala in un ex area industriale e una manifestazione d'interesse per realizzare un polo per lo svago e il tempo libero (compreso il cinema) che unisca attività sportive e ricreative. Entrambe le ipotesi sono entusiasmanti e percorribili, ma non si tratta di una semplice pratica amministrativa che si può esaurire con un sì o con un no. E considerata l'importanza del tema è necessario avviare una valutazione attenta e seria di tutte le variabili. Non si tratta, infatti, "semplicemente" di costruire un'opera pubblica o privata che sia, ma di ridisegnare il volto di una zona della città, di riconvertirla, di cambiarne il DNA. E questi passaggi non sono certo banali».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento