Ingerì droga per sfuggire al controllo: trovato "fatto" di cocaina, viene arrestato

Il primo episodio lo scorso 17 ottobre. Ieri il controllo in Via Leonardo da Vinci a Lecco: sospeso l'affidamento in prova ai servizi sociali, il 36enne è attualmente in carcere

Aveva ingerito droga per sfuggire a un controllo delle forze dell'ordine neanche una settimana fa: trovato in possesso di stupefacente, è stato ora arrestato.

Vede i carabinieri e ingerisce la cocaina: 36enne finisce al "Manzoni" 

L'episodio è accaduto nella giornata di ieri, 22 ottobre, in Via Leonardo da Vinci a Lecco. L'uomo, un 36enne già noto alle forze dell'ordine, di nazionalità marocchina e residente nel Milanese, lo scorso 17 ottobre era stato sorpreso dai Carabinieri della stazione di Lecco in possesso di cocaina, che aveva poi ingerito una volta visti i militari. Nella giornata di ieri, trasportato all'ospedale di Lecco, il 36enne è stato trovato positivo a un abuso di cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli antidroga nei boschi della Brianza: fermato un giovane, presunto spacciatore

Dagli accertamenti svolti, l'uomo è risultato sottoposto alla misura alternativa dell'affidamento in prova ai servizi sociali: il Magistrato di Sorveglianza di Milano ha sospeso la misura e disposto la carcerazione del soggetto. Da ieri il 36enne si trova alla casa circondiarale di Lecco, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento