rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Via Gaetano Previati

Lecco, il Comune rinnova la convenzione con il Politecnico

Il sodalizio fra Comune, polo universitario e Camera di commercio ha supportato il potenziamento della ricerca e del rapporto fra imprese e capitale umano

Il Comune di Lecco ha prorogato la convenzione con la Camera di commercio e con il campus del Politecnico di Milano, stipulata nel 2011, che negli ultimi 3 anni ha permesso di potenziare le attrezzature del polo universitario lecchese, supportare le attività di ricerca e incentivare la collaborazione fra le imprese del territorio e il sistema universitario cittadino.

Con l'accordo del 2011 il Comune ha investito 500mila euro nell'ambito del Piano generale di sviluppo della città, che sono serviti a finanziare la ricerca e a contribuire alla formazione degli studenti, valorizzando così anche il capitale umano del territorio.

L'investimento ha reso possibile, fra le altre cose, l’acquisto di una termocamera ad alta definizione, di una stazione meteorologica, di un laser scanner 3D e di un drone per effettuare riprese in quota sia con telecamere ad alta risoluzione, sia con termocamera.

La proroga avrà, fra i principali indirizzi d'azione, lo studio e l'analisi di recupero efficiente del patrimonio edilizio della città, con il Ponte vecchio fra i casi più significativi. Il Politecnico, infatti, studierà le caratteristiche strutturali del ponte per realizzare un modello di recupero multidisciplinare basato sul Building Information Modeling, e delle linee guida d'azione che saranno messe a disposizione delle aziende lecchesi che si occupano di recupero edilizio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, il Comune rinnova la convenzione con il Politecnico

LeccoToday è in caricamento