menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, si inietta una dose di stupefacente in pieno centro

La sera di domenica 5 ottobre un lecchese ha notato un tossico intento a drogarsi sotto i portici di via Marco d'Oggiono, in piena vista.

Si è iniettato una "dose" nella coscia in piena vista, sotto i portici di via Marco d'Oggiono, la sera di domenica 5 ottobre, incurante di chi gli sarebbe potuto passare vicino.


Ad assistere alla scena un ragazzo residente in città che verso le 22 di domenica, mentre si recava alla propria auto per caricare qualcosa nel baule, ha notato il tossico e ha deciso di chiamare le forze dell'ordine per segnalare il fatto, dopo averlo fotografato da lontano.


Non arrivando nessun intervento, il lecchese ha visto il tossicomane allontanarsi sotto effetto dello stupefacente, e ha deciso di raccontare l'episodio su Facebook: il post con la foto dell'uomo intento a drogarsi e della confezione della siringa, abbandonata dopo l'iniezione, ha raccolto molti commenti di sdegno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento