menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava ecstasy nel lecchese, condannato a quattro anni e otto mesi un uomo di Seregno

L'uomo era a capo di un giro di spaccio di stupefacenti, sgominato nel 2007. Per lui anche l'interdizione dai pubblici uffici.

4 anni e 8 mesi di reclusione e 20mila euro di ammenda: questa la condanna inflitta a Marco Mariani, di Seregno, a capo di un'organizzazione che spacciava  ecstasy nel lecchese.

Pena ridotta rispetto alle richieste del pm Silvia Zannini, che al giudice del Tribunale di Lecco aveva chiesto, nell'udienza dello scorso 16 ottobre, 6 anni di carcere e una multa di 30mila euro: il giudice, però, ha anche disposto pe l'uomo 5 anni di interdizione dai pubblici uffici.

Nel 2007 la banda di spacciatori era stata sgominata dalle forze dell'ordine, quando le indagini avevano portato prima all'arresto di tre persone e poi all'identificazione di Mariani, allora 27enne. I tre, lo scorso giugno, hanno patteggiato una condanna a 3 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento