Cronaca

Lecco, occhio alla truffa: finti addetti del servizio idrico in città

Il Comune precisa: «non sono in corso verifiche di questo genere»

(foto di repertorio)

Si presentano alla porte, qualificandosi come addetti del servizio idrico del Comune di Lecco, inviati per effettuare verifiche sulla purezza delle acque, ma sono solo truffatori di mezza età.

Lo segnala il Comune, allertato dai cittadini, che precisa: «non sono in corso verifiche di questo genere e invitiamo ad allertare le forze di polizia o la polizia locale».

Lario Reti Holdig S.p.A. a tal proposito e per analoghe segnalazioni - suggerisce alcuni consigli contro i tentativi di truffa, ovvero: richiedere sempre il tesserino di identificazione agli operatori che si presentassero per un controllo; diffidare di chiunque richieda di accedere ai rubinetti di casa o di mostrare una bolletta; chiamare il numero verde 800/085588 chiedendo conferma della presenza di operatori nella propria zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, occhio alla truffa: finti addetti del servizio idrico in città

LeccoToday è in caricamento