Cronaca Corso Promessi Sposi

Quattro anni fa la scomparsa di Marco "Butch" Anghileri: il ricordo del Gruppo Gamma

Mercoledì 14 ricorrono i quattro anni dalla morte dell'alpinista. Frigerio: «E' sempre tra di noi»

Marco "Butch" Anghielri, scomparso nel marzo 2014 sul Monte Bianco

Mercoledì 14 marzo 2018 ricorreranno i quattro anni dalla scomparsa di Marco "Butch" Anghileri, alpinista lecchese perito durante la scalata al Monte Bianco sul Pilone Centrale del Frenej. Una tragedia che ha lasciato un segno profondo all'interno del Gruppo Gamma e non solo.

Renato Frigerio, che del Gruppo ne fa parte, ricorda così Anghileri a quattro anni dalla sua scomparsa: «14 marzo: è il ritorno di un anniversario, di un momento “nero” di angoscia incredula, quella che colpisce e quasi annienta ognuno che perde all’improvviso la persona che era un pezzo inscindibile della sua vita, e più ancora il preciso punto di riferimento per una passione essenziale: una persona che insieme era amata e ammirata, e la cui stessa amicizia costituiva un motivo di orgoglio. Tutto questo era, per gli alpinisti del gruppo Gamma, Marco Anghileri: l’amico che ha lasciato in loro un vuoto ben difficile da riempire sotto ogni aspetto. Questa è una data che noi abbiamo presente ogni giorno, perché ogni giorno rammentiamo, e continueremo a rammentare, un volto, un carattere, una passione e una dote alpinistica davvero rara: un ricordo che continuerà a spronare il gruppo cui apparteneva a non scostarsi mai dalle sue orme, che ancora guardiamo incantati».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro anni fa la scomparsa di Marco "Butch" Anghileri: il ricordo del Gruppo Gamma

LeccoToday è in caricamento