rotate-mobile
Cronaca Via Palestro

Gattino incastrato nel cofano di un'auto, salvato da tre ragazzi

Dopo quasi cinque ore di paziente attesa, i ragazzi sono riusciti a recuperare il micetto

Un "salvataggio" davvero inusuale, quello avvenuto nella prima serata di ieri 13 novembre: due ragazzi, dopo quasi 5 ore di pazienza, sono riusciti a estrarre un gattino dal cofano di un'automobile.

È accaduto a Lecco, in via Palestro: intorno alle 18 Amos e  Cristina, due giovani di Bellagio, stavano percorrendo la strada quando hanno sentito un miagolio incessante provenire dalle auto parcheggiate. Osservando e ascoltando con attenzione, hanno capito che il miagolio proveniva dal cofano di una Toyota Yaris.

Dopo alcuni tentativi di recuperare il cucciolo, i due ragazzi hanno deciso di chiedere aiuto: hanno chiamato i Vigili del fuoco e la Polizia che, una volta giunti sul luogo della segnalazione, hanno provato a rintracciare il proprietario della vettura, senza successo.

Quando è arrivata la chiamata per l'incidente avvenuto in via Grassi, poco prima delle 21, i pompieri e gli agenti hanno lasciato via Palestro per intervenire, mentre Amos e Cristina restavano, pazienti, a sorvegliare il micetto, in compagnia di una terza ragazza, Leda, anche lei interessata alle sorti del piccolo.

Una prima speranza di successo è arrivata intorno alle 22.30, quando il gattino è riuscito a uscire da sotto l'automobile: speranza immediatamente vanificata dall'animale che, spaventato, si è rifugiato sotto l'Alfa Romeo parcheggiata accanto, riuscendo a incastrarsi di nuovo all'interno del cofano. 

Il proprietario dell'auto, però, stavolta era nei paraggi, e fortuna ha voluto che fosse proprio lui ad affacciarsi a una finestra che dava sulla strada: dopo aver raggiunto il gruppo di ragazzi, ha aperto il cofano, permettendo così il recupero del gattino, dopo quasi cinque ore di paziente attesa.

Il piccolo è stato poi preso in custodia da Cristina e Amos, che si occupano di animali abbandonati nella vita, che lo hanno portato a casa, in vista di una visita dal veterinario.

Durante l'intervento di pompieri e poliziotti, uno dei residenti nelle case affacciate sulla via, avendo notato i soccorritori, ha deciso di avvisare la nostra redazione, e un giornalista si è recato sul posto per seguire la vicenda. In onore del nostro giornale, che ha monitorato il recupero, i ragazzi hanno deciso di chiamare il micino "Today".

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattino incastrato nel cofano di un'auto, salvato da tre ragazzi

LeccoToday è in caricamento